Crea sito

News ed Eventi

La videopillola ... ruffiana!

Dal bellisimo Eremo Celestiniano della Madonna dell'Altare, nei pressi di Palena, alla cima di Monte Porrara q.2137 in un susseguirsi di boschi incantati e panorami mozzafiato.
Semplice ma mai banale esx sui sentieri del Parco Nazionale della Majella - Morrone I5, I3, P, I4
Parco Nazionale Majella - Morrone, 19 SET 2015

La videopillola ... mica pizza e fichi!

Da Fonte Astuni, Villavallelonga, a Monte Cornacchia q.2003 per il Rif. Coppo dell'Orso (chiuso), Tre Confini e la cresta nord/est. Ritorno per l'accogliente Rif. Campo di Grano, il Pozzo della Neve, e la boscosa cresta settentrionale (ripida e senza sentiero) che divide il V.ne Scopinaro dal V.ne di Ciafassa.
Fantastico anello a cavallo di Lazio ed Abruzzo, mica .... Pizza e Fichi!!

P.N.A.L.M. 12 SET 2015

La videopillola ...az üdvözlő vissza!!

Parco Regionale Velini - Sirente
Dal Rif. Alatino, Campo Felice, a Il Costone q.2271 per la Valle Leona, La Cisterna, il Passo della Torricella, Cima Campitello q.2131, la meravigliosa cresta del Costone con Cima Costone Occ. q.2239 e Vena Stellante q.2186. Ritorno per il magico Rifugio Sebastiani q.2102, la Valle del Puzzillo e dalla Cisterna sul sentiero dell'andata.                                                                   Rifugio Vincenzo Sebastiani 29 AGO 2015

 

 

La videopillola ... storica!

Parco Nazionale del Gran Sasso
Da Sant'Egidio a Cima del Vado di Pioverano, per l'omonimo Vado, e poi, in un entusiasmante percorso di cresta, a toccare Monte Brancastello e Pizzo San Gabriele. Ritorno per il Vado di Corno ed il Laghetto Pietranzoni.
Campo Imperatore, 28 LUG 2015

La videopillola ... ribelle!

Parco Nazionale Majelle - Morrone 13 LUG 2015

"LEGGETE LA MIA MEMORIA
PER I CARI LETTORI
NEL 1820 NACQUE VITTORIO EMANUELE  II RE D’ITALIA,
PRIMO IL 60 ERA IL REGNO DEI FIORI,
ORA È IL REGNO DELLA MISERIA”.

La videopillola ... invece!

Fonte Vetica 04 LUG 2015

Semplice ma mai banale escursione ai due Over Duemila del Parco Nazionale del Gran Sasso - Laga più orientali del magnifico altopiano di Campo Imperatore.

Da Fonte Vetica a Monte Siella q.2027, per la Sella di Fonte Fredda, ritorno alla Sella e salita a Monte Tremoggia q. 2350 per la larga cresta orientale. Ritorno per il Vallone di Vradda intercettando il sent. per il Camicia a q. 2400.

La videopillola ... e passa!

Escursione dedicata agli oltre cinquecento followers di Le tracce di Paneb.
Dal Rifugio Il Majo (chiuso) nei pressi di Cansano Aq ai metri 1968 del Monte Pizzalto per i sentieri del Parco O2 fino al Bosco di Sant,Antonio e poi sul n.10 fino all'Eremo di Sant'Antonio. Da qui, recuperata per prati la strada sterrata di servizio, fino alla cima per il versante sud/ovest prima e la larghissima cresta nord/ovest poi. Ritorno per la crest nord/ovest prima e poi nel bellissimo bosco fino a recuperare il sent. O1 a quota 1600 che ci ha accompagnati al vicino Colle Brignole q.1625. Discesca dal colle e ritorno alla macchina, sul ripido e magnifico bosco di faggio d'alto fusto, per il sent. O1 e poi per stupendi prati in fiore sul sent. O4

La videopillola ... altissima!

Parco Nazionale Majella - Morrone
Da Campo di Giove a Monte Amaro q.2795 per Macchia di Secine, Forchetta Majella, Cima di Fondo Majella q.2593, la Via delle Creste, ed il brecciaio ovest dell'Amaro. Ritorno per Grotta Canosa sulla Via Normale.
20 GIUGNO 2015

La videopillola ... in attesa!

Parco Nazionale Majella - Morrone
Valle dell'Orfento

Se cerchi un luogo dove la natura ha dato 
il meglio del meglio di se, allora devi 
visitare la Valle dell'Orfento!

Caramanico Terme 12 GIU 2015

La videopillola ... in contumacia!

Monte Greco 06 GIU 2015
Dall'Aremogna di Roccaraso a Monte Greco q.2285 per la Valle del Macchione, Stazzo Pallottiero, Stazzo Pantaniello, Stazzo Il Prato, ed il versante ovest del Greco. Discesa dal versante nord, Stazzo Ospedudo, Stazzo Antone Rotondo, e la Valle delle Gravare.

La videopillola ...del cuore!

Nel cuore del cuore del Parco Nazionale d'Abruzzo!
Da Civitella Alfedena a Monte Capraro q. 2100 per la Val di Rose ed il Passo Cavuto sul sent. I4 e poi fuori sentiero sulla cresta nord/est del Capraro. Discesa fuori sentiero sulla cresta sud/est fino al Rif. di Forca Resuni q. 1952 e poi per la Val Risione e la Valle Jannanghera sui sentieri K6 ed I4. Fantastica escursione fra panorami mozzafiato, camosci curiosi, e fiori multicolori!!

P.N.A.L.M. 30 MAG 2015

La videopillola ... "uso puork"!!

Parco Regionale Sirente - Velino
La Via Romana 25 MAG 2015
Dalla Valle D'Arano, Ovindoli, a Monte Etra q.1818 e Monte Savina q.1760 per la Valle D'Arano, i Fontanili di Valle d'Arano, La Via Romana, la cresta sud/ovest dell'Etra ed il sent. 13a. Discesa, dopo "pranzo uso porco", per la Bocchetta di Prato di Popolo ed il sent. 13.

La videopillola ... "amara"!

P.N.A.L.M. 18 MAG 2015
Monte Amaro di Opi
Dove il camoscio è il padrone di casa!ll                            

                                              

National Geografic

Fireball of Christ

Secinaro. Il lago Fucino è sempre stato avvolto da misteri, sia prima che dopo il suo prosciugamento, ma esiste un’altro lago, a pochissimi chilometri di distanza che ha deciso le sorti del mondo, sul quale National Geographic ha girato un incredibile documentario.

Il laghetto di Secinaro, incastonato su un piccolo altipiano a circa 1100 metri di quota, sorge sul primo cratere da impatto meteoritico d’Italia. Di forma circolare e con un diametro di circa 145 metri, è uno tra i meglio conservati ed è circondato da altri 17 crateri più piccoli. Nel documentario, intitolato “Fireball of Christ” (la palla di fuoco di Cristo) si presentano i risultati di quasi cinque anni di studi di Jens Ormo, un geologo svedese che, tramite delle analisi al radiocarbonio svolte in collaborazione con l’università di Pescara, ha scoperto che quel piccolo specchio d’acqua è realmente di origine meteoritica e più precisamente, è stato creato da un corpo celeste caduto circa 1650 anni fa, nel IV secolo dopo Cristo. Tuttavia non è stato questo ad attirare l’attenzione della National Geographic, una delle più grandi istituzioni scientifiche ed educative al mondo, bensì il fatto che gli studiosi riconducano proprio a quel meteorite la famosa raffigurazione della croce nel cielo vista da Costantino durante la battaglia di Ponte Milvio contro Massenzio nel 312 d.

“In hoc signo vinces” – “con questo segno vincerai” secondo la storia narrata da Eusebio di Cesarea, strettissimo collaboratore di Costantino, fu proprio questa la frase che Costantino vide apparire affianco ad un incrocio di luci nel cielo e poi, nella notte successiva, ricevette in sogno la visita di Cristo che gli ordinò di adottare come proprio vessillo, il segno visto nel cielo. L’imperatore fece riportare sui labari imperiali il segno del Chi-rho, detto anche monogramma di Cristo formato dalle lettere XP che sono le prime due lettere greche della parola ΧΡΙΣΤΟΣ cioè “Christos” sovrapposte. Sotto queste insegne i soldati sconfissero l’avversario e l’imperatore si orientò definitivamente verso il monoteismo-cristiano quindi, promulgò il celebre editto di Costantino che, nel 313 d.C. pose finalmente termine a tutte le persecuzioni religiose e proclamò la neutralità dell’impero nei confronti di qualsiasi fede. [450px-Anastasis_Pio_Christiano_Inv31525]

Il documentario, grazie ad un sapiente uso di effetti speciali e ad uno stile narrativo semplice e diretto, coinvolge lo spettatore nella scoperta dell’affascinante mistero che aleggia intorno laghetto di Secinaro e a distanza di secoli svela, prove alla mano, come quella visione, che ha cambiato per sempre la storia del mondo e rimasta una leggenda fino ad oggi, sia riconducibile alla caduta di un meteorite alle pendici del monte Sirente.

Francesco Proia

La videopillola ... anticipata!

TransuMagna 2015 09 MAG 2015
Escurione alla scoperta dei luoghi della tradizione millenaria della transumanza. Dall'area picnic della Madonna del Carmine a toccare  Stazzo Macerete, Stazzo Sparvera, Fonte della Sparvera e Stazzo La Ria, all'interno della Riserva Naturale Chiarano - Sparvera.

La videopillola ... meravigliosa!

P.N.A.L.M. 02 MAG 2015
Dal Valico del Colle della Croce, nei pressi di Barrea alla Valle Cupella risalendo il Rio Torto, sul sent. K3, e la Grotta dello Schievo. Discesa per il Lago Vivo, la Fonte degli Uccelli, e le Terrazze del Rio Torto, sul sent. K4.

La videopillola ... rapida!

Parco Nazionale Majella - Morrone

Valle dell'Orta

Le rapide di Santa Lucia

18 APR 2015

 

La videopillola ... culturarle!

Linea Gustav 11 APR 2014
Da Roccaraso ai 1830 m. del Monte Arazecca, baluardo inespugnato della linea Gustav, per la Valle Canara, la Valle Arenara, e la cresta nord dell'Arazecca. Ritorno per lo Stazzo della Guardia e la Valle di San Rocco. Esx in Ciaspole. Sentiero n. 105 della mappa "Roccaraso Sentieri".

CLUB ALPINO ITALIANO - Abruzzo

La videopillola ... Spring!

Riserva Naturale Monte Genzana, 21 MAR 2015
Classicissima ciaspolata all'Ovile del Pelosello per festeggiare l'arrivo della primavera con mega aperirivo al caldo sole di questa magnifica giornata!!

Associazione Culturale Pacentrana

PACENTRO, 12 APRILE 2015: GIORNATA ECOLOGICA PER PULIRE L'ANTICA FONTE VALLONE.

La videopillola ... faticosa!

Riserva Naturale Monte Genzana 14 MAR 2015                                                    Dalla Locanda di Pettorano sul Gizio al Rif. La Fascia q,1659 sil sentiero CAI n.6. Ritorno per la Valle Marsolina, sent. CAI n.6 . Giornata fantastica con ciaspolata resa impegnativa dalla neve molto pesante!

Con il CAI Sulmona on line le tracce GPS di oltre 2.700 km di sentieri del Centro Abruzzo

Sul sito internet del CAI di Sulmona sono disponibili le tracce GPS di oltre 2.700 km di sentieri del Centro Abruzzo. Lageoreferenziazione comprende buona parte dei sentieri del Parco della Majella, tutti i sentieri del Monte Genzana, alcuni della Valle del Sagittario e tutti i sentieri del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise,questi ultimi a cura della Sottosezione CAI "Coppo dell'Orso" di Trasacco.

Le tracce sono liberamente scaricabili ed utilizzabili da chiunque abbia un apparecchio GPS o più semplicemente uno smartphone con adeguato software.

Oltre alla versione in lingua italiana sono presenti anche le versioni in inglese, francese e tedesco.
Con questo lavoro la Sezione di Sulmona intende porre le basi per la creazione di una Rete Escursionistica Abruzzese e del relativo portale in modo da promuovere la conoscenza delle montagne abruzzesi.

Il Presidente del Club Alpino Italiano Sez. di Sulmona
Antonio Mangiarelli

La videopillola ... appellativa!

Parco Nazionale d'Abruzzo, 28 FEB 2015
Da Barrea a Lago Vivo sul sentiero del Parco K4. Ritorno sul sentiero del Parco K5.               Magnifica ciaspolata in uno dei luoghi simbolo del P.N.A.L.M.

La videopillola ... zuccherina!

Parco Nazionale della Majella 21 FEB 2015
Dall'Orto Botanico di Sant'Eufemia a Majella al carinissimo Rif. Addiaccio della Chiese per Fonte della Fratta, Fonte Cafaggio, il Rif. Di Donato e Grotta Zappano. Ritorno per lo Stazzo Esagonale e Fonticella. Magnifica ciaspolata all'interno della stupenda cornice della Ris. Naturale di Lama Bianca.

La Videopillola ... antimeridiana!!

Sulmona 25 GEN 2015
Parco Nazionale Majella - Morrone 
Dal Cimitero di Sulmona a Monte Mitra q.1067 e Fonte Pacile, per il Casello 20 della Transiberiana d'Abruzzo tra neve, nebbia, e naturalmente tanto divertimento!

Il treck de lu Santo Antonio

 

Monte Genzana 17 GEN 2015

Da Bugnara al punto di quota 1582 sulla Serra Rufugno per Fonte dell'Oppio e Fonte della Montagna. Escursione con neve e carne alla brace in onore di Sant'Antonio Abate.

Firma la petizione!

Daniele Giuliani
Pescara, Italia
Sono ormai anni che ogni volta che c’è una bufera di neve Castel del Monte e il territorio montano di Campo Imperatore vengono lasciati sempre più soli! Attualmente la viabilità sulla SR17 verso la valle del Tirino è assicurata da un solo mezzo spazzaneve e da un solo addetto in attesa che gli stagionali vengano assunti! L’assurdo si è raggiunto quando lo scorso 30 Dicembre, due aspiranti cantonieri stagionali, si sono recati a L’Aquila, con la bufera che imperversava, per le prove pratiche che non si sono potute svolgere perché non era disponibile l’automezzo! Anche la viabilità sulla SP7 da Barisciano a Castel del Monte è garantita da un solo mezzo e da un solo addetto: in poche parole se il cantoniere prende l’influenza il servizio non può essere effettuato e centinaia di persone rimangono isolate! E’ successo lo scorso 31 Dicembre quando lo spazzaneve da Barisciano non è potuto salire a causa della malattia dell’autista e molte autovetture che tentavano di raggiungere Castel del Monte per il Capodanno sono rimaste ferme a causa della bufera di neve che imperversava sulla nostra montagna, con reali situazioni di pericolo per gli occupanti. In più l’annoso problema della viabilità di accesso a Campo Imperatore sia dal versante di Castel del Monte sia da quello di Santo Stefano di Sessanio che non trova soluzione, rischia di sancire per sempre la morte di queste comunità. Nei lunghi mesi invernali le piste di sci da fondo che si snodano sull’altipiano ai piedi del Gran Sasso sono l’unica risorsa economica per chi vive qui. L’immediatezza nell’apertura delle strade di accesso a tali servizi subito dopo le perturbazioni, è fondamentale per assicurare continuità alla battitura ed alla fruibilità delle piste. Ma purtroppo anche nei giorni seguenti le bufere e con condizioni meteo ottimali, la sbarra rimane chiusa e i turisti provenienti da tutto il centro Italia giustamente si infuriano e in molti casi se ne vanno senza tornare più! Noi chiediamo con fermezza che Provincia e Regione si adoperino urgentemente per garantire con fondi, uomini e mezzi sia l’apertura in sicurezza della SR17 e della SP7 durante e dopo le nevicate, sia l’apertura dei due accessi a Campo Imperatore SS17bis e SP97 immediatamente dopo la fine delle bufere. 

Viva l'Abruzzo!

Altopiano delle Cinque Migli 09 GEN 2015

Dal km 130 della S.S. n.17 per il Bosco Paradiso a percorrere integralmente la Serra del Monte Paradiso q.max 1760. Ritorno per Stazzo Le Pratelle, la Valle del Pratello, e l'Altopiano delle Cinque Miglia, in una  Fantastica e Panoramica Ciaspolata!

Prima Uscita 2015

In una magnifica giornata, resa ancor più magnifica dall'ottima compagnia, sul sentiero del Parco del Parco della Majella "L", dalla piccola chiesa di San Donato q.850, Cansano, a toccare in sequenza Fonte Sulmontina q.879, i ruderi dell'eremo rupestre di Santa Maria di Pacile q.1088, Fonte Pacile q.988, e Monte Mitra q.1067.                                                 Ritorno diretto per Fonte Sulmontina.

Parco Nazionale Majella - Morrone, gruppo del Monte Rotella,03 GEN 2015

Un anno di Paneb

Quarantacinque secondi con Le tracce di Paneb visti con gli occhi di Google!

Buon Natale e Buone Feste

Dalla Valle Marsolina, Riserva Naturale Monte Genzana,

i videoauguri di AnnaChiara e Le tracce di Paneb!!

Pettorano sul Gizio, 20 DIC 2014

Club 2000m.

           Parco Regionale Velino - Sirente, Monte di Canale q.2151, 22 DIC 2014,                Francesco conquista il suo centesimo Over2000!!!

Bella iniziativa a cura del CAI sez. Popoli

NAMASTE'

PACENTRO, CASTELLO CALDORESCO, 6 DICEMBRE 2014, ORE 17,30:
DA PACENTRO ALL'HIMALAYA.

ABRUZZO ... tutta la tua natura!

Parco Nazionale Majella-Morrone 28.09.2014

Il CAI sez. Sulmona al punto di ristoro in Santa Croce al Morrone q. 1379 in occasione del Trail Ercole Curino 28 SET 2014

P.N.A.L.M. Monte Iamiccio 20 SET 2014

Inizia la stagione degli amori!

PerLa Majella 2014

SULMONA 12-13-14 SETTEMBRE 2014

PerLaMajella 2014

Cooming soon

Il Sentiero dello Spirito

Lungo 66 Km, il Sentiero dello Spirito è uno dei grandi trekking del Parco Nazionale della Majella. Un ideale viaggio sulle tracce dell'eremita Pietro Da Morrone, futuro Papa Celestino V, che scelse proprio gli anfratti della Majella per il suo percorso di fede.

Simone Agostini A25

Io amo la montagna

Montagne di carta

                   "quando l'amore per la montagna finisce tra la pagine di un libro"                                                           Sala  Conferenze Palazzo Mazara ore 18:00                                        Sulmona, 29-30-31 maggio 2014

                                              

Carissimi amici,
mi permetto di disturbarvi perché penso ne valga la pena. Con i tempi che corrono le buone pratiche dovrebbero essere adeguatamente  diffuse e sostenute.
Un amico di vecchia data, geologo, alpinista, ma anche grande appassionato di montagna, ha realizzato una guida geologica di alcuni itinerari del Gran Sasso, così  come  meglio illustrata nell’allegato al presente messaggio.
Già diverse sezioni del CAI hanno dato forte impulso alla diffusione dell’iniziativa con  risvolti umanitari. La prossima presentazione è programmata per il giorni 31 maggio presso la sede CAI di Sora.
Con la presente vi chiedo cortesemente, se possibile diffondere l’iniziativa ai rispettivi sodalizi.
Nel ringraziarvi di cuore invio un
Fraterno saluto-
Massimo D’Alessandro

Nota dell'autore:
La guida ha 254 pagine con 159 figure a colori, formato A5 con carta patinata e copertina plastificata. Il linguaggio usato é per tutti, anche se ci sono alcune schede che interessano maggiormente chi mastica già un pò di geologia. Sono descritti 5 itinerari (vedi copertina) dopo una breve introduzione di carattere generale. Il costo é  di euro 15, di cui 10 verranno devolute ad Emergengy e 5 per parziale rimborso spese di stampa (l'ho stampato a mie spese...). Come é stato a suo tempo fatto per la guida sul Terminillo.

Ciao Franca!

Pacentro, loc.San Germano, 18 Maggio 2014

Giuseppe Rubino ricorda Franca Lalama

Pacentro, loc. San Germano, 18 Maggio 2014

Le tracce di Paneb presenti alla Quarta Edizione di "verso la Corsa dell'Iniziazione" quest'anno dedicata a Franca Lalama

Info Line: Nino Restaino 339 7688970   [email protected]

PER TUTTI I FREQUENTATORI DELLA MONTAGNA

Sulmona, Palazzo Tabassi, particolare.

Raiano (Aq) Riserva Naturale Gole di San Venenzio

Parco Nazionale della Majella, l'alba dalla cima del Monte Amaro in una vecchia foto dei primissimi anni '90

Da non perdere!!!

Riserva Naturale Monte Genzana, Pettorano sul Gizio (Aq). 11 APR 2014 Fonte all'imbocco del Vallone di San Nicola q.1220 

Monte Rotella, Pietra Maggiore q.1605, colonia di giovani coccinelle sull'omino di vetta.

Il simpaticissimo Achille, classe 1935. E' grazie a lui ed al suo innato amore per la montagna se i sentieri che salgono da Celano alla Serra sono sempre in perfetto stato.

A cura del CAI sez. di Sulmona

In un freddo e limpido cielo di fine inverno, Luna e Venere si fanno compagnia!!

Parco Nazionale della Majella, Monte Morrone q. 2061

Parco Nazionale della Majella, Eremo di Sant'Onofrio a Morrone una perla sapientemente incastonata nella roccia, in un caldo tramonto di fine inverno.

Parco Nazionale della Majella, Monte Morrone: pitture rupestri del neolitico.

Linea Sulmona - Carpinone, ovvero La Transiberiana d'Italia

CORRE DI QUI IL FIUME; GUARDA L'ECCELSO GRADO DI QUESTA IMPERITURA MURARIA E' LODE DEI SULMONTINI, LA CUI OPEROSITA' VOLLE SI REALIZZASSE, PORTANDO A TAL FORMA, PER ARTE DI DURANTE, INNALZANDO UTILE ORNAMENTO DELLA CITTA'

PER NON DIMENTICARE

27 gennaio Il Giorno della Memoria

Monte Genzana, risalendo la Valle del F.sso il Valzo, 23 GEN 2014

Parco Nazionale della Majella, Rava della Giumenta, prove di autoarresto 11 GEN 2014

Giornata Nazionale di Prevenzione degli Incidenti da Valanga

Sulmona, 05 GEN 2014, La Befana dei Vigili del Fuoco.

Sulmona, Piazza Garibaldi si riempie di bancarelle per il mercato del sabato mattina, sullo sfondo il Monte Morrone.

La Majella,la Montagna Madre

Lo stupendo paesello di Pacentro ai piedi del Morrone.

Buon Natale

a tutti gli amici ed i simpatizzanti de Le tracce di Paneb

Alberico De Cecco vincitore dell'EcoTrail della Majella

 Campo di Giove 29 SETT 2013

Il Gran Sasso dalla vetta del Rtotella

Linea Sulmona - Carpinone, ovvero La Transiberiana d'Italia

Parco Nazionale d'Abruzzo

Barrea e l'omonimo lago in una sera d'agosto

Oggi vi regaliamo una vignetta

Monte Velino, un gruppo di Scaut risale Il Costone, 31 AGO 2013

Monte Amaro 19 GIU 2010

il Bivacco Pelino prima del restauro a cura del CAI sez. Sulmona,.

Sulmona, manifestazione "PerLa Majella"  21 SET 2013

Sant'Angelo in Vetuli, particolare, 04 OTT 2008

Bugnara, Monte Genzana, loc. Rufigno 10 NOV 2012

Introdacqua, Monte Genzana, Vallone del Cavallo Morto 16 NOV 2013